10 canzoni perfette per un On the Road nel Far West

Perché i vagabondi come noi, baby, sono nati per correre

— Born to Run, Bruce Springsteen


Io non so se voi siete mai stati nel Far West, quello agognato dal resto del mondo, quello dei film, delle leggende sull’America.
Il Far West, quello dai colori dorati, dall’aria che sa di polvere e di deserto.
Quello attraversato dalla Mother Road,
quello cantato da Bruce Springsteen fra una canzone e l’altra di tutta la sua discografia.
Il Far West.
Quello bello.
Quello che al tramonto prende i colori del sole e di giorno i colori della strada infinita, un contachilometri che non smette di segnare il passare delle miglia ora dopo ora.
Perché si tratta di attraversare l’Arizona per finire in California.
Io parlo di quel Far West.
Quello che si sogna,
e se ci si spera abbastanza da poter realizzare quello che per molti è soltanto un pensiero,
un biglietto aereo ci potrebbe scaricare a Los Angeles, o magari a Phoenix, o a Chicago. Oppure ovunque.
Un biglietto aereo potrebbe portarci ovunque.
Anche nel Far West.
Anche sulla Route 66, a percorrere quel tragitto che la gente pensa esista solo nei film.
O in un mondo parallelo.
Ed invece è proprio là.
Negli Stati Uniti.

Io ho avuto la fortuna di andare.
Ho avuto la stessa fortuna per ben due volte e sono qua ad aspettare di tornarci ancora,
e ancora,
e ancora.
Noleggiare un’auto, partire, aprire i finestrini e sparare la musica alla stessa intensità di tutte quelle emozioni che corrono, miglio dopo miglio, la nostra stressa strada.
Ed è proprio di musica che voglio parlare.
Perché non c’è On The Road più perfetto di quello fatto con la giusta colonna sonora.
Ecco allora che mi va di condividere quelli che per me sono stati alcuni dei tanti pezzi che hanno accompagnato me e i miei compagni di viaggio in quelle distanze infinite e quei paesaggi che, ancora oggi, seduta sulla sedia della cucina di casa mia a dodici ore di volo di distanza da quelle zone, fanno ancora parte della parte più preziosa del mio passato.


10 CANZONI PERFETTE PER UN ON THE ROAD PERFETTO



10. County Line – Sugarland


9. I’m Going Down – Bruce Springsteen


8. Don’t Stop Believin’ – Journey


7. Summer of 69 – Bryan Adams


6. You Shook Me All Night Long – AC/DC


5. That Don’t Impress Me Much – Shania Twain


4. Walk This Way – Aerosmith


3. Born in the U.S.A. – Bruce Springsteen


2. La Grange – ZZ Top


1. Settlin’ – Sugarland



10 canzoni sono poche.
Potrei stare qua a raccontarvi di quant’è stata infinita la nostra colonna sonora lungo quel viaggio.
Ma ci sono note speciali, accordi importanti, emozioni personali, talmente tanto forti che provare a condividerli con il giusto tatto, se non sentiti sulla propria pelle, risulta impossibile.
Il fatto è che ognuno, ad ogni viaggio, ad ogni istante di vita speciale, ha la sua personale colonna sonora.
Alla fine basta partire,
basta partire anche senza musica, anche senza radio.
Il resto viene da sé.
Voi in ogni caso partite,
se potete,
fatelo.
E buon viaggio, ovunque voi siate diretti.


foto in alto: www.rollingstone.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: